Per informazioni contattare SOLO i seguenti indirizzi:

Ufficio cremazioni Comune di Padova - Tel: 049 8205078 - Email: ufficio.cremazioni@comune.padova.it
Polizia mortuaria Comune di Padova - Tel: 049 8205081 - Email: polizia.mortuaria@comune.padova.it
Crematorio - Email: crematoriopadova@apsholding.it

Un impianto all’avanguardia

Tracciare tutte le operazioni di cremazione, ridurre al minimo l’impatto ambientale, migliorare l’efficienza del servizio, rendere, per quanto possibile, più “confortevole” un momento delicato e segnato dal dolore: con questi obiettivi nel 2010 il Comune di Padova ha dato il via libera alla costruzione del nuovo impianto di cremazione, sul lato Est del cimitero maggiore, in un’area esterna rispetto alle mura del camposanto.

L’impianto, dotato di una tecnologia all’avanguardia, è stato affidato alla gestione di Aps Holding ed è stato progettato anche per rispondere alla domanda crescente di cremazioni, che a Padova hanno ormai superato le inumazioni. Per queste ragioni è stato predisposta l’apertura di una terza linea di cremazione.

Il nuovo impianto ha consentito di ridurre notevolmente i tempi del processo di cremazione, che ora ha una durata di circa un’ora e mezza. I forni sono progettati per contenere al minimo il dispendio energetico e le emissioni si collocano ampiamente al di sotto dei limiti di legge, tanto che alcuni elementi inquinanti sono presenti in quantità così modesta da non essere nemmeno rilevati dagli strumenti di controllo e analisi di ultima generazione. È inoltre garantita la massima silenziosità: caratteristiche che fanno dell’impianto, progettato dal noto studio di architetti GrisDainese, così come la sala del commiato, una realizzazione all’avanguardia a livello nazionale.

Un occhio di riguardo è riservato ai familiari, che possono scegliere, se lo desiderano, di assistere alle fasi di cremazione in assoluta riservatezza, da una saletta attrezzata per la trasmissione delle immagini attraverso un video.

Anche l’aspetto operativo è di gran lunga migliorato: tutta la gestione è organizzata al meglio dal punto di vista logistico, grazie al supporto di tecnologie innovative e realizzate ad hoc per questa struttura. Tecnologie che consentono il monitoraggio costante di tutte le operazioni, dal ricevimento della salma fino all’estrazione e alla consegna delle ceneri. Il nuovo impianto offre dunque garanzia assoluta di sicurezza, mettendo al riparo i familiari dalla possibilità che si verifichino — anche solo accidentalmente — problemi legati al “mescolamento delle ceneri”.

Se la civiltà di un territorio e di una comunità si misura anche sulla capacità di gestire il passaggio della morte, l’impianto e la nuova sala del commiato segnano un passo importante in questa direzione.

IMPRESE FUNEBRI

Regolamento comunale e informazioni utili per le imprese funebri.

Approfondisci e scarica la documentazione

PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Il servizio di cremazione per il tuo comune

Scopri le convenzioni per le P.A.